Comitato Studentesco

Il Comitato Studentesco è l'organo collegiale formato dai rappresentanti di classe degli studenti, dai rappresentanti d’istituto e dai rappresentanti della consulta provinciale. Esso agisce secondo i criteri stabiliti dal decreto legislativo 16 aprile 1994, n.. 297, recante testo unico delle disposizioni legislative vigenti in materia di istruzione relative alle scuole di ogni ordine e grado. Su richiesta del Presidente del Comitato Studentesco, possono entrare a far parte in via definitiva, oltre ai membri di diritto, 3 alunni, i quali resteranno membri del Comitato Studentesco fino alla fine dell’anno scolastico o fino a nuove elezioni. I 3 membri aggiunti godranno dei medesimi diritti e doveri degli altri componenti. Nell'eventualità in cui i rappresentanti di una o più classi non siano presenti in Istituto od impossibilitati a partecipare al Comitato Studentesco verranno eletti, per le suddette classi, dei delegati con poteri provvisori affinché venga garantita una corretta informazione e la piena partecipazione alle eventuali attività proposte.